Dental Tribune Europe

Buccal Plate Preservation: una nuova tecnica per ottimizzare il risultato estetico nell’inserimento di impianti singoli

Questo webinar propone una revisione della letteratura sulla socket preservation e un’analisi delle tecniche e materiali usati in questa procedura rigenerativa.

Durante il corso, proporremo una nuova tecnica che non interferisce con il processo di guarigione naturale dell’alveolo e che conduce ad eccellenti risultati estetici. Alla fine del corso, i clinici saranno in grado di comprendere meglio i processi biologici alla base della guarigione dell’alveolo e di usare la nuova tecnica nella loro pratica quotidiana. La gestione degli alveoli post-estrattivi nella regione mascellare anteriore rappresenta tuttora una sfida che i dentisti devono affrontare quotidianamente.Diverse tecniche permettono di contrastare un possibile riassorbimento dell’alevolo; tuttavia, alcune di queste richiedono abilità cliniche elevate, altre un periodo di trattamente molto lungo. Il webinar descriverà una procedura semplice che facilita la gestione di queste situazioni cliniche, minimizzando le possibili interferenze al processo naturale di guarigione dell’alveolo. Membrane con funzione di barriera cellulare sono generalmente utilizzate, con o senza diversi tipi di sostituti ossei, per promuovere la guarigione degli alveoli e per prevenire il collasso della cresta, prima dell’inserimento degli impianti. Tuttavia, l’uso di sostituti ossei potrebbe interferire con il processo naturale di guarigione dell’aleveolo, causando un ritardo dello stesso. Inoltre, l’uso di una membrana (in accordo con i principi della GBR) richiede una chirurgia più complessa al momento dell‘estrazione e un periodo prolungato di guarigione per ottenere una maturazione adeguata dell’area rigenerata. L’applicazione di un innesto esterno alla parete vestibolare secondo la tecnica Buccal Plate Preservation (BPP) può prevenire l’eventualità di un risultato scadente dal punto di vista estetico causato dal riassorbimento della parete vestibolare stessa.Così, dopo l’estrazione è possibile ridurre i tempi di attesa per l’inserimento degli impianti, visto che la tecnica BPP non interferisce con il processo naturale di guarigione dell’alveolo.

Watch the webinar

© 2019 - All rights reserved - Dental Tribune International